Guida alla selezione

Segmenti del mercato
M&A, Risorse naturali, Investment Banking, Finanza, Tech, Legale, Immobiliare, Scienze della Vita, Contabilità
Finanza, Legale, M&A, Scienze della vita
Finanza, Contabilità
Corp Dev, Investment Banking, Finanza, Tech
Finanza, Legale, Risorse Naturali, Scienze della Vita
Prova gratuita
Caratteristiche
 
 
 
 
 
Filigrana
Autorizzazioni
Ricerca per testo
Trascina e rilascia
Backup dati
Scansione virus
Integrazioni tramite API
Assistenza
 
 
 
 
 
Assistenza 24/7 ore su 24, 7 giorni su 7
Supporto multilingua
Chat dal vivo
Project Manager dedicato
Protezione File
 
 
 
 
 
Prevenzione di download, stampa e copia
Scadenza dell'accesso ai documenti
Crittografia SSL/TLS a 256- bit
Accessibilità
 
 
 
 
 
applicazione iOS
Applicazione Android
FAQ

La virtual data room offre numerose funzionalità di sicurezza dei documenti che proteggono i documenti aziendali e i dati sensibili. Le funzionalità di sicurezza dei documenti vanno dalla filigrana alla crittografia dei dati inattivi con chiavi di crittografia gestite dal cliente.

Filigrane dinamiche
Le filigrane dinamiche vengono incorporate automaticamente in ogni documento scaricato dalla virtual data room. La filigrana può contenere la data del download, il nome del progetto, il nome e anche l’indirizzo IP della persona che ha scaricato il documento.

Scadenza documento
A volte chiamata “documento autodistruggente” o “distruzione remota”, questa funzione di sicurezza consente di revocare il diritto di accesso al documento in qualsiasi momento, anche dopo che l’utente ha già scaricato il file. Questa funzione di protezione dei documenti aiuta a prevenire la distribuzione ingiustificata dei documenti.

Visualizzazione limitata
Questa funzione di sicurezza del documento consente di bloccare parti dello schermo durante la visualizzazione del documento nel browser Internet. Ciò aiuta a prevenire violazioni della sicurezza come la visualizzazione non richiesta in luoghi pubblici, attacchi basati su telecamere o acquisizione di schermate.

Crittografia SSL AES a 256- bit
La crittografia SSL AES a 256- bit è lo standard d’oro per le transazioni bancarie e di e-commerce online. Cerca lo standard più elevato o la crittografia dei dati durante il transito dei dati da e verso la data room virtuale, nonché durante l’archiviazione dei dati al suo interno.

Restrizioni di accesso ai documenti
I criteri di sicurezza dei documenti consentono di specificare livelli personalizzati di protezione dei documenti. Per ogni documento nella virtual data room è possibile specificare i diritti per visualizzare, condividere, modificare o scaricare il documento originale o filigranato. Anche il pulsante Cattura Schermo potrebbe essere limitato. È possibile specificare i diritti di accesso ai documenti per ogni utente della virtual data room.

Backup dati
Il backup dei dati aggiunge un ulteriore livello di sicurezza ai documenti assicurando che i documenti caricati nella data room virtuale non possano mai essere persi o distrutti. Cerca la data room virtuale che offre backup di file in tempo reale tramite tunnel VPN crittografati.

Scansione virus
Le data room virtuali scansionano automaticamente tutti i documenti caricati alla ricerca di virus o altri difetti. La maggior parte delle data room virtuali non consentirà il caricamento di file difettosi.

Crittografia al salvataggio/all’apertura
All’apertura, la crittografia crittograferà automaticamente il documento all’apertura per impedire l’accesso non autorizzato su una rete non protetta. La crittografia al salvataggio garantirà che i documenti siano protetti durante l’archiviazione pur rimanendo illeggibili per le parti non autorizzate.

I data center impiegano sicurezza fisica, rigorose politiche di accesso, inclusi sistemi di autenticazione biometrica dell’ingresso, guardie armate e sorveglianza, caveau e gabbie sicure, con accesso a gruppi di continuità, sistemi di backup e sistemi di prevenzione incendi/inondazioni nei siti dei data center.

Certificato SOC 2
SOC 2 è una certificazione per data center che fornisce una dichiarazione delle migliori pratiche interne per verificare la sicurezza, la disponibilità e la privacy del tuo repository di dati virtuale.

Certificazione ISO 27001
ISO 27001: è la più severa certificazione internazionale per la sicurezza delle informazioni nel settore dell’informatica. Questo standard garantisce che controlli appropriati aiutino a prevenire minacce o vulnerabilità alla sicurezza.

Certificato SSAE 16
Lo Statement of Standards for Attestation Engagements 16 (SSAE 16) è uno degli standard più severi che richiede una revisione dei controlli interni sulla rendicontazione finanziaria. Molto spesso richiesta per le data room M&A, la certificazione SSAE 16 significa che la virtual data room è conforme agli standard che supportano il Sarbanes-Oxley (SOX) Act.

Sicurezza del data center
I data center impiegano sicurezza fisica, rigorose politiche di accesso, inclusi sistemi di autenticazione biometrica dell’ingresso, guardie armate e sorveglianza, caveau e gabbie sicure, con accesso a gruppi di continuità, sistemi di backup e sistemi di prevenzione incendi/inondazioni nei siti dei data center.

Fornire l’accesso alle persone giuste è un elemento integrante di un’efficace piattaforma di data room virtuale. Le autorizzazioni devono essere gestite attentamente e la fornitura e la restrizione dell’accesso devono essere gestite correttamente. Le politiche e le funzionalità di sicurezza dell’accesso prevengono violazioni della sicurezza, bloccano gli accessi non autorizzati o bloccano l’accesso a determinate informazioni.

Accesso da dispositivi mobili
La virtual data room può fornire il controllo sull’accessibilità dei documenti protetti tramite dispositivi mobili offrendo applicazioni specializzate.

Verifica a più fattori
Questa funzionalità di sicurezza dell’accesso aggiunge un altro livello di protezione richiedendo agli utenti di verificare la propria identità su un altro dispositivo per accedere alla data room. Questo passaggio impedisce l’accesso alla data room da dispositivi violati o rubati.

Autorizzazioni di gruppo
Il proprietario della virtual data room può creare gruppi con set predefiniti di livelli di autorizzazione di accesso. Questa funzione aiuta nella gestione degli utenti e aggiunge anche un ulteriore livello di sicurezza.

Più livelli di autorizzazioni utente
Gli amministratori di data room virtuali possono impostare livelli di accesso ai documenti per diversi utenti e gruppi di utenti, il che aiuta a migliorare la sicurezza della data room e fornire un tracciato verificabile dell’attività della data room.

Accesso granulare
L’amministratore della data room virtuale può fornire un accesso granulare o basato sui ruoli alla data room. Le impostazioni granulari dei permessi consentono di controllare chi ha accesso a ciascun file o cartella in base al ruolo dell’utente nell’affare o alla posizione nell’azienda.

Autenticazione a due fattori
L’autenticazione a due fattori fornisce un ulteriore livello di protezione. Gli utenti possono accedere utilizzando una password e un codice univoco inviato al telefono cellulare dell’utente.

La virtual data room fornisce funzionalità di reporting complete e audit trail per ogni azione o attività che si verifica all’interno di una data room. Gli amministratori possono tenere traccia di tutte le azioni con i file.

Registro di controllo
Un registro di controllo è una registrazione cronologica di tutto ciò che è stato caricato, visualizzato o scaricato nella data room virtuale. Tutte le azioni con i file vengono registrate, inclusa la visualizzazione dei file, il download sicuro, la stampa e il download.

Rapporti dettagliati sulla data room
Ogni entrata e ogni attività nella virtual data room è marcata con data e ora e documentata. I rapporti di audit automatici vengono inviati automaticamente a un amministratore di sistema alla fine di un periodo specificato.

Document Version Control
Il controllo della versione consente agli amministratori di monitorare il salvataggio automatico delle impostazioni del documento. A seconda delle impostazioni, gli utenti possono tenere traccia di tutte le modifiche tramite la cronologia delle versioni e avere sempre l’ultima versione del documento.

Notifiche
Gli amministratori e gli utenti della virtual data room, a seconda dei loro livelli di autorizzazione, possono ricevere notifiche quando i documenti vengono aggiornati o vengono caricati nuovi file.

Le funzionalità dell’interfaccia utente aiutano a semplificare i processi e ad accelerare le attività di routine, eliminando anche la curva di apprendimento per gli utenti.

Sito web brandizzato
Cerca il provider che ti consente di personalizzare l’aspetto della tua data room virtuale con schemi di colori personalizzati e logo aziendale.

Caricamenti in blocco
I caricamenti e i download in blocco consentono di importare o esportare più file o cartelle contemporaneamente. Cerca il provider della virtual data room che non imposta il limite sulla dimensione del file di caricamento.

Funzione di trascinamento della selezione
La funzionalità di trascinamento della selezione consente agli utenti di prelevare virtualmente i file dal proprio dispositivo e rilasciarli nella data room virtuale in modo che vengano caricati automaticamente.

Ricerca completa del testo
La funzione avanzata di ricerca full-text ti darà la possibilità di cercare facilmente tra i titoli dei documenti, i meta-tag e il contenuto per parole chiave specifiche correlate alla tua ricerca, anche nei documenti scansionati.

Collegamenti all’interno del documento
Consente agli utenti di incorporare collegamenti da un documento a un altro e anche di condividere collegamenti a contenuti di data room con altri utenti autorizzati.

Integrazione con Microsoft Office
L’integrazione con Microsoft Office consentirà agli utenti di accedere e archiviare facilmente file da Word, Excel e PowerPoint nella data room virtuale sicura.

Q&A
La sezione Domande e risposte (Q&A) è l’area della data room virtuale in cui gli utenti possono inviare domande ad altri utenti o amministratori della data room su qualsiasi documento nella data room. Le data room virtuali più avanzate offrono anche la possibilità di creare una sezione FAQ statica in cui gli utenti possono ottenere risposte alle domande più frequenti.

Visualizzatore di documenti a scorrimento
La funzione di scorrimento consente di spostarsi all’interno della cartella scorrendo i documenti nella cartella mantenendo aperto un documento. Questa funzione consente di risparmiare molto tempo per gli utenti che hanno bisogno di esaminare cartelle contenenti centinaia di documenti.

Attraverso una piattaforma di gestione sicura delle trattative, qualsiasi dispositivo può diventare istantaneamente uno spazio di lavoro. I file che esistono in modo sicuro nella virtual data room sono immediatamente disponibili tramite i portali di autorizzazione a tutte le parti coinvolte in una transazione. Le notifiche in tempo reale forniscono aggiornamenti rapidi sull’attività recente delle trattative.

App per iPad e iPhone
La piattaforma di data room virtuale deve essere progettata per funzionare su dispositivi popolari, dai computer ai tablet agli smartphone, e progettata con questi dispositivi specificamente in mente.

Compatibilità multi-dispositivo
Alcune data room virtuali hanno partnership con le app di produttività più diffuse, ma i fornitori di data room virtuali più avanzati offrono ai loro utenti applicazioni dedicate per iOS, Android, Blackberry e Windows.

Interfaccia per dispositivi mobili
L’interfaccia ottimizzata per dispositivi mobili consentirà agli utenti di accedere facilmente ai documenti e ad altri file nella data room virtuale dai propri dispositivi mobili.

Supporto multilingue
L’interfaccia utente multilingue aiuta gli utenti di diversi paesi ad accedere alla data room virtuale nella propria lingua, mentre i provider di data room virtuali più avanzati offrono anche l’indicizzazione dei documenti multilingue.

Nessun plugin richiesto
Le data room virtuali dovrebbero consentire il caricamento e la visualizzazione dei propri dati senza la necessità di installare applicazioni aggiuntive o plug-in di terze parti sui propri dispositivi.

To top